NEONATI GRAVIDANZA E MATERNITA'

Carla_Bruni-Sarkozy_BORN_HIV_FREE_Doppio_Nastro_00

CARLA BRUNI PER BORN HIV FREE 

La Premiere Dame francese è sempre più impegnata nella campagna di sensibilizzazione del Fondo Globale per la lotta all'AIDS, con particolare riguardo a quei bambini che nascono già sieropositivi. Carla Bruni-Sarkozy ha annunciato che il logo a Doppio Nastro rappresenterà il suo impegno a lungo termine con il Fondo globale a favore della campagna Born HIV Free. Il simbolo simbolizza la sua esortazione ad agire per far sì che entro il 2015 nessun bambino nasca più affetto da HIV.
Il logo a Doppio Nastro, creato appositamente per la campagna Born HIV Free, esprime il concetto che madri e figli di tutto il mondo devono poter accedere ai servizi per la prevenzione e la cura dell’HIV. “Da oggi, il Doppio Nastro sarà il simbolo del mio impegno di Ambasciatrice del Fondo globale per la lotta all’AIDS, la tubercolosi e la malaria, che si protrarrà oltre la campagna Born HIV Free, spiega Carla Bruni-Sarkozy, Ambasciatrice del Fondo globale per la protezione di donne e bambini dall’AIDS.

Carla_Bruni-Sarkozy_BORN_HIV_FREE_Doppio_Nastro_01

Carla Bruni-Sarkozy ha consegnato spille con il logo a Doppio Nastro alle First ladies di alcuni Paesi africani in occasione delle celebrazioni del 14 luglio in Francia. Le First Ladies di Burkina Faso, Camerun, Benin, Niger, Mauritania, Congo, Gabon, Senegal, Mali e Repubblica Centrafricana hanno partecipato ad un incontro in cui la Bruni ha illustrato la campagna Born HIV Free.
L'ex modella e cantante ha espresso il proprio sostegno per gli sforzi profusi da queste donne per migliorare la salute dei cittadini nei loro Paesi ed è stata felice di incontrare le First Lady di Burkina Faso e Benin, dove si è recata in qualità di Ambasciatrice del Fondo globale per la protezione di donne e bambini dall’AIDS.

Carla_Bruni-Sarkozy_BORN_HIV_FREE_Doppio_Nastro_02

Anche il Prof. Michel Kazatchkine, Direttore Esecutivo del Fondo globale, ha partecipato all’incontro e sottolineato gli sforzi compiuti da questi Paesi nella loro lotta contro la malattia attraverso i programmi sostenuti dal Fondo globale.
La trasmissione dell’HIV da madre a figlio è stata quasi sconfitta in Europa, Nord America e in altre parti industrializzate del mondo. Nei Paesi in via di sviluppo, invece, ogni anno nascono 430.000 bambini affetti da HIV: molto più di 1.000 al giorno.

Carla_Bruni-Sarkozy_e_Jean-Paul_Gaultier_BORN_HIV_FREE_Doppio_Nastro_01

Il logo, che simbolizza l’amore e la cura di una madre, mostra un grande nastro grigio, una madre, che protegge un nastro rosso più piccolo, il figlio. Il logo è stato creato dal team di animazione H5, vincitore di un premio Oscar e autore anche di cinque spot didattici sulla campagna Born HIV Free.
Il logo presenta un nuovo simbolo umanitario che si basa sul tradizionale nastro rosso, simbolo riconosciuto a livello internazionale di consapevolezza in materia di AIDS, da tempo ormai associato ai concetti di solidarietà, passione, amore e sostegno alla lotta contro l’AIDS”, spiega Julien Civange, ideatore della campagna Born HIV Free su iniziativa di Carla Bruni-Sarkozy per il Fondo globale.

BORN_HIV_FREE_The_Global_Found_-_Il_Fondo_Globale_01

Il Fondo Globale è un esempio unico di associazione privato/pubblica dedicata alla raccolta e distribuzione di risorse supplementari per prevenire e trattare l'HIV/AIDS, la tubercolosi e la malaria. Questa alleanza tra governi, società civile, imprese e comunità di persone colpite dalle tre malattie rappresenta un nuovo modo per finanziare la salute internazionale. Il Fondo Globale lavora in stretta collaborazione con altre organizzazioni bilaterali e multilaterali per integrare gli sforzi esistenti con rispetto a queste tre malattie.
Dalla sua creazione nel 2002, il Fondo Globale è diventato il principale finanziatore dei programmi contro l'AIDS, la tubercolosi e la malaria, avendo erogato 19,4 miliardi di dollari per più di 600 programmi in 145 paesi. Finora i programmi finanziati dal Fondo globale hanno salvato 5,7 milioni di vite attraverso l'offerta di trattamento per l'AIDS a 2.8 milioni di persone, di trattamento per la tubercolosi a 7 milioni di persone e la distribuzione di 122 milioni di zanzariere da letto, trattate con insetticida, per la prevenzione della malaria.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

SPECIALI

La magia del colore Disney
LA MAGIA DEL COLORE DISNEY  Materis Paints Italia, leader nel mercato delle pitture per l’edilizia, presenta un’innovativa linea di prodotti vernicianti nata in collaborazione c...
Banner